sabato 13 novembre 2010

Cristiani perseguitati in Pakistan

Campagna  sulla libertà religiosa 21 novembre 2010...accogliamo l'invito della Chiesa...

Cari amici,

come sapete, la Chiesa Italiana ha indetto per domenica 21 novembre (festa di Cristo Re) una giornata di preghiera a favore dei cristiani perseguitati in Iraq e per i loro persecutori.
L'Associazione di Diritto Pontificio Aiuto alla Chiesa che Soffre propone una raccolta firme per l'abolizione della Legge sulla blasfemia, che costringe i cattolici e le minoranze religiose a vivere in un clima di tensione e paura. Ultimamente, a causa di tale legge è stata condannata a morte Asia Bibi (di cui abbiamo parlato nell'ultimo numero di Letture Cattoliche), colpevole di aver espresso pubblicamente la sua fede.
Ci è stato chiesto di diffondere questa campagna, che finora ha raggiunto 1400 consensi.

Invitiamo dunque tutti ad aderire a questa campagna, segnalando il proprio consenso alla pagina http://www.acs-italia.glauco.it/pls/acsitalia/V3_S2EW_CONSULTAZIONE.mostra_pagina?id_pagina=1883


Il tema della libertà religiosa è particolarmente caro a noi tutti. Chiediamo a tutti di sostenere questa campagna e di segnalarla ad altre persone.

Daniele Premoli









2 commenti: